NottetricoloreCamogli PDF Stampa E-mail

le foto sono pubblicate in :

Menù principale--> Foto gallery

“I primi giorni di Maggio si partiva..."

a Camogli (GE)

E' l'occasione per verificare da dove veniamo

dove siamo arrivati e dove andiamo"

(Giorgio Napolitano)

Teatro Rina e Gilberto Govi

Sabato 9 aprile alle 21.00, in occasione del 150° anniversario dell'Unità

d'Italia, il Comune di Camogli ha organizzato, in occasioneì della “Notte Tricolore”,

uno spettacolo all'aperto e gratuito:

I PRIMI GIORNI DI MAGGIO SI PARTIVA…

di Ivaldo Castellani

Sceneggiatura di alcuni momenti e personaggi del Risorgimento camogliese,

tratto da una ricerca storica realizzata dalla "Banca del Tempo" di Camogli

(Prof.ssa Tina Leali Rizzi, Arch. Jeannette Fasce, Prof.ssa Emanuela Aste e Giuseppe

Ferrarazzo)

La voce fuori campo di Simone Schiaffino, eroe del Risorgimento camogliese, comandante

del “Piemonte” e caduto a Calatafimi, ha guidato gli spettatori attraverso sette locations

sulla piazza Colombo, che si affaccia sul porticciolo di Camogli.

Nelle locations sono stati rievocati  personaggi storici che hanno avuto realmente a che

fare con Camogli ed altri della quotidianità del periodo risorgimentale .

All’evento hanno preso parte gli attori: Luca Cevasco, Gianfranco Pratolongo, Gilberto

Lanzarotti, Michele De Vincenzi, Antonio Biggio, Adriano Delucchi, Andrea Canzio,

Santina Spanò, Giulia Ronda, Serena Serveli, Monica Mantani e Francesca Mevilli,

tutti facenti parte della Compagnia, dello staff o della Scuola di Recitazione del Teatro

R&G Govi di Genova.

Hanno inoltre partecipato figuranti locali (soci della già citata "Banca del Tempo"),

il quintetto d’archi “GLI ARCHI ALL'OPERA”, formato dai Professori: Giulio Glavina

(Violoncello), Elio Veniali (Contrabbasso), Anselmo Cerriana (Primo Violino), Marco Ferrari

(Secondo Violino),Giuseppe Francese (Viola), il coro “IL CORO ALL'OPERA” diretto dal

Maestro Roberto Dellepiane e la BANDA COMUNALE CITTÀ DI CAMOGLI.

La regia è di IVALDO CASTELLANI.

Registe assistenti: VALENTINA RONCALLO e FRANCESCA MEVILLI.

 

La Banca del Tempo di Camogli ha contribuito ai festeggiamenti per il

150° anniversario dell'Unità d'Italia curando la pubblicazione "VIVA VERDI",

in vendita presso gli Uffici della Pro Loco di Camogli (fondi destinati al restauro

della chitarra di Simone Schiaffino) e partecipando, con i propri soci  in qualità

di figuranti alla rappresentazione, indossando abiti prodotti dal proprio "Laboratorio

di sartoria" secondo le usanze di quegli anni.

Attraverso alcune foto ( pubblicate in foto gallery) possiamo ripercorrere insieme

un evento di grande significato per il recupero e la valorizzazione di radici,valori

ed ideali che hanno fatto la nostra storia ma

sono la base del nostro presente e del futuro

di tutti i cittadini.

 

Notizie flash

Video

 


 

Lavoriamo a maglia insieme: ogni martedì

dalle 16 alle 18 in sede c/o CRI


 

Conversazioni in lingua il II e IV  giovedì:

dalle 17 alle 18 Francese

dalle 18 alle 19 Spagnolo


 

Norme per il sostegno e la

diffusione delle Banche

del Tempo in:

"Per approfondire e condividere"



Maggio 2016

Approvato alla Camera il DDL

per la riforma del Terzo Settore

(in "Per Approfondire e condividere)





gruppi di lavoro iscritti BDT

Sondaggio

Per me la Banca del Tempo ...